Compilation Maggio


Per favore attiva Java Script nel tuo broswere o usa un broswer diverso per vedere questo video. Puoi anche avere bisogno di questo: update your flash player.
Categoria: Cultura Cesena | Antonio Dal Muto » 6pm - Sep 30, 2012
La Biblioteca Malatestiana, considerata dall'UNESCO patrimonio dell'umanità, rappresenta l'unico esempio in Europa ancora esistente nella sua ancor integra situazione, di biblioteca monastica: i colori delle pareti, i banconi in legno di pino, i volumi miniati e le catenelle che li ancorano ai banconi stessi, sono così come il signore Malatesta Novello li lasciò alla sua morte avvenuta il 20 novembre del 1465 Il complesso della Biblioteca Malatestian è accolto all'interno dell'antica struttura conventuale dei frati francescani, insediatesi in Cesena sin dal 1233, fuori dalle mura della città, che nel XIII mo secolo erano molto più arretrate rispetto alla cinta muraria risistemata da Malatesta Novello. La chiesa, non più esistente, venne demolita nel 1837 sia perchè vecchia, sia perchè degradata ulteriormente dall'uso che le truppe francesi, durante l'occupazione, ne fecero, trasformandola in stalla. Possiamo quindi considerare la conservazione della Biblioteca e dei suoi contenuti come un "miracolo", che fu però reso possibile dalla cura e dall'attenzione che generazioni di cesenati ebbero nei suoi confronti, preservandola così da tutte le minacce che la storia non ha certo lesinato. Antonio Dal Muto

Video recenti

Commenti ai video

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

© 2012  http://www.telecountrynews.it          

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.           
Tutti i diritti riservati          
by  http://www.pclabgenzano.it