Compilation Maggio


Per favore attiva Java Script nel tuo broswere o usa un broswer diverso per vedere questo video. Puoi anche avere bisogno di questo: update your flash player.
Categoria: VideoEcoBalle | EcoBalle » 10pm - Feb 10, 2014
Albano. Il sindaco Nicola Marini e la sua maggioranza, al governo da ormai 4 anni, puntano sul caro-parcheggi. Pass gratuiti rilasciati (per l’anno 2014) solo agli “amici degli amici”, ma non a tutti gli altri cittadini. Lunedì 16 dicembre, nel corso dell’ultimo Consiglio comunale di Albano, la PETIZIONE del Comitato spontaneo “Comune in Rosso, Parcheggi Blu e Cittadini al Verde” che chiedeva l’annullamento del nuovo piano parcheggi introdotto con la delibera di giunta n. 122 del 5 luglio 2013, è stata bocciata dalla maggioranza di centro-sinistra al governo di Albano da ormai 4 anni. Petizione sottoscritta, ad oggi, da quasi 2000 persone. Un salasso senza pari che ha introdotto abbonamenti per parcheggiare su striscia blu per residenti e commercianti dal costo faraonico - fino a 610 euro all’anno - senza pari in Italia ed Europa; un’invasione di strisce blu ben oltre il limite del 50% previsto dalla legge - e tariffe orarie - per tutti gli altri: avventori, turisti e lavoratori, raddoppiate. La contestatissima delibera n. 122 del 5 luglio 2013, inoltre, resterà valida ed efficace solo ad Albano-centro, e non nelle popolose frazioni di Cecchina e Pavona, dove le strisce blu avrebbero dovuto dilagare in egual misura, proprio come previsto in delibera. Determinando una grave disparità di trattamento tra i cittadini, oltre a non pochi problemi, soprattutto nel periodo festivo, ai residenti e commercianti di Albano-centro. Delibera che invece pretendeva di eliminare alla radice le disparità tra i cittadini. Ed infatti al punto 6, recita. “a partire dal 31 luglio 2013, non avranno più validità le autorizzazioni alla sosta rilasciate a titolo gratuito a tutti gli attuali fruitori.” Eppure ancora oggi, su via Marconi, vicino alle rinomate scalette di piazza Mazzini, ad Albano, che conducono fino a piazza Pia, sostano macchine con pass scaduti, anno 2012 e 2013 e, addirittura, macchine con esposti dei pass rinnovati il 2 gennaio 2014, e validi fino al 31 dicembre 2014. Perché? A quale titolo? Abbiamo pensato di chiederlo ad alcuni membri del comitato spontaneo Comune in Rosso, Parcheggi Blu, Cittadini al verde. Eccolo qui, sono tutti per voi.

Video recenti

Commenti ai video

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

© 2012  http://www.telecountrynews.it          

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.           
Tutti i diritti riservati          
by  http://www.pclabgenzano.it